lunedì 1 ottobre 2012

Di ombre e ciclamini

 


Ascolta, il passo breve delle cose

Ascolta, il passo breve delle cose
- assai più breve delle tue finestre -
quel respiro che esce dal tuo sguardo
chiama un nome immediato: la tua donna.
E' fatta di ombre e ciclamini,
ti chiede il tuo mistero
e tu non lo sai dare.

Alda Merini




11 commenti:

Tomaso ha detto...

Cara Viola, immagini e poesia bellissime questi brillanti colori abbagliano un po le ombre della bella poesia di Alda Merini.
Buona giornata con un abbraccio.
Tomaso

Daffodils ha detto...

wow!!! quanta poesia nelle tue foto. davvero complimenti. magnifiche.

Giulia ha detto...

Che bello il colore che hai datto alle prime foto!
xoxo
G

Nowak ha detto...

beautiful shots! like the one with the shadow most!

Giuliano ha detto...

Semplicemente tutto MERAVIGLIOSO

Pier ha detto...

le prime due con quell'alone vintage e il bordo scuro sono molto belle :)
e poi la Merini è sempre LA MERINI

Sara ha detto...

Che spettacolo di foto!

Lara Ferri ha detto...

Splendide come sempre le tue foto.
Le ombre poi, catturate così nitidamente, fanno pensare ...
Ciao e un abbraccio,
Lara

Anonimo ha detto...

sei molto brava

Paola ha detto...

Versi belli come belli sono queste immagini e quei fantastici ciclamini. Cara Viola, augurandoti una buona settimana ti saluto con affetto

viola ha detto...

Le ombre sono un soggetto che amo molto, come la luce del resto

un bacio a tutti ed evviva la Merini