venerdì 30 dicembre 2011

Buon Anno !!!

un caro augurio per un buon nuovo anno e a presto:)

martedì 27 dicembre 2011

sabato 24 dicembre 2011

Buon Natale ! Botticelli - La Vergine col bambino, San Giovanni Battista e due angeli - 1490


"Lo chiameranno figlio di Dio -
Parole confuse nella mia mente,
svanite in un sogno, ma impresse nel ventre"

Il sogno di Maria
Fabrizio De Andrè

giovedì 22 dicembre 2011

venerdì 16 dicembre 2011

Il piacere nelle piccole cose..



un bel the caldo al gelsomino con un cucchiaino di miele 


lasciar che il tempo scorra lento


sistemare la spesa fatta al mercato


raccogliere una rosa dicembrina


e soprattutto..


 coccolare la mia splendida nuova miciona..

lunedì 12 dicembre 2011

martedì 6 dicembre 2011

lunedì 28 novembre 2011

Pere, cannella e cacao





Semplice, semplice,
pere, cannella e cacao
per addolcirmi un pò
per rasserenarmi..
Funziona !!!

lunedì 21 novembre 2011

IMPORTANTE

Ciao sono Pietro ORLANDI l'unico modo per aderire alla petizione e' inviando una mail a petizione.emanuela@libero.it e scrivere -Aderisco alla petizione Benedetto XVI i poi aggiungendo i propri dati ,non si puo' aderire tramite siti . La petizione che e'stata creata su petizioni24 non e' mia. Ho denunciato il fatto alla polizia postale.Qualcuno sta cercando di boicottare e portare via adesioni alla vera petizione.La polizia sta cercando di identificare l'autore e recuperare le oltre 5000 adesioni. Grazie, Pietro


Pubblico quanto mi scrive Pietro Orlandi, non considerate l'indirizzo web del post precedente ma inviate una mail come sopra descritto

GRAZIE!

domenica 20 novembre 2011

Per Emanuela

Per amore di verità e giustizia
inviate una mail come descritto nel prossimo post
grazie in anticipo a quanti volessero aderire
e Buona domenica:)


mercoledì 16 novembre 2011

Un nuovo fiore nel mio giardino




Lei è Luna, sta passando qualche giorno a casa mia, ma già mi ci sto affezionando e ..
 quasi quasi me la tengo!

sabato 12 novembre 2011

Luci ed ombre



Come sa, un gran pittore quale è il sole, creare le giuste ombre.
Buon fine settimana:)

lunedì 7 novembre 2011

Sperando in un raggio di sole


La natura è (anche) violenta, di una violenza improvvisa, incoercibile. Per pararne i colpi (non tutti, ma molti sì) si deve conoscerla per quella che è: una madre fertile e provvida, ma a volte infanticida. L’impressione – anche dai commenti sull’alluvione – è che non la conosciamo più. Alterniamo la rimozione totale, da urbanizzati che credono di avere addomesticato per sempre il mondo, di averlo imprigionato in un palmare o in un cruscotto d’auto; a una visione idealizzata, arcaica, sdolcinata: come in quei documentari in cui la voce narrante bamboleggia parlando delle bestie (e dunque, non ne parla davvero). Cavalchiamo una tigre (vulcani, terremoti, maremoti, alluvioni) come se fosse un gattino. Costruiamo case sul ciglio di fiumare infide e piangiamo quando l’acqua se le ingoia. Lasciamo morire gli alberi senza rimboschire, e rimaniamo sbalorditi quando l’acqua ci piomba addosso precipitando lungo pendici glabre. Siamo come i turisti della domenica che salgono i monti in mocassini, scivolano e muoiono: ma lo siamo tutto l’anno, ogni giorno. La rimozione della morte e la rimozione della natura sono le due facce della stessa medaglia. Non conosciamo più la natura perché il nostro sforzo supremo è dimenticare che nella vita esiste anche la morte.

Michele Serra

sabato 5 novembre 2011

mercoledì 2 novembre 2011

Ora


Aderisco all'iniziativa di Marina Terragni  e ringrazio Sara per avermela fatta conoscere.
I limiti si erano superati da un pezzo.

lunedì 31 ottobre 2011

Novembre


video


Questo è il mio primo video ... finisce un pò bruscamente !
Scusate sono alle prime armi..
Qualcuno mi sa dire come posso aumentarne la grandezza ???
E buon novembre a tutti :)
P.S. Dedicato a Serena, Renzo e naturalmente a Vi:)

domenica 30 ottobre 2011

Aiuto ! Emergenza giardinicola

Mi rivolgo a tutte le giardinicole in ascolto.
Oggi, per la prima volta da quando vivo qui con il mio piccolo fazzoletto di giardino, mentre rovistavo tra gli attrezzi AIUTOOOO ho visto sbucare un piccolo topino che si è dileguato non so dove più veloce della luce!
Premetto che so che in campagna ci sono i topi, ma qui non siamo propriamente in campagna !!  Sono circondata da tantissime altre case e sinceramente non pensavo di poter trovare un roditore nei paraggi! 
Vi devo anche spiegare che io ho il terrore dei topi, quelle paure inspiegabili che non vanno via, forse perchè da bambina ne avevo visto uno enorme da mio nonno, insomma mi ci ero trovata proprio a tu per tu ed ero fuggita a gambe levate ! Aiuto ... ora sono tappata in casa, ma fra poco dovrò pure uscire, e l'idea di avere un topino in giro mi inquieta assai...
Lo so che sono anche tanto carini nel loro genere ma vicino a casa proprio no, non ce li voglio... E se c'è nè una intera colonia ??!!!!
Attendo consigli per disfarmi del topo! :))



sabato 29 ottobre 2011

L'attesa - Jean Beraud





"Capita che sfiori la vita di qualcuno, ti innamori e decidi che la cosa più importante è toccarlo, viverlo, convivere le malinconie e le inquietudini, arrivare a riconoscersi nello sguardo dell'altro, sentire che non ne puoi più fare a meno... e cosa importa se per avere tutto questo devi aspettare cinquantatrè anni sette mesi e undici giorni notti comprese ?."


G. Garcia Marquez - L'amore ai tempi del colera



giovedì 27 ottobre 2011

C'è un albero




C'è un albero dentro di me
trapiantato dal sole
le sue foglie oscillano come pesci di fuoco
le sue foglie cantano come usignoli...


Nazim Hikmet




lunedì 24 ottobre 2011

domenica 23 ottobre 2011

I miei fiori


I miei fiori son per i prigionieri,
occhi velati dalla lunga attesa,
dita cui fu negato cogliere,
pazienti fino al Paradiso.

Per questi, se potranno sussurrare
dell'alba e di brughiere,
non hanno altro messaggio,
e non ho altra preghiera.

Emily Dickinson



sabato 22 ottobre 2011

Cosmos





Ancora le cosmee continuano imperterrite a fiorire


Buon fine settimana

giovedì 20 ottobre 2011

Rose d'autunno





Quanto son dolci le rose in autunno ..
 Teneramente esposte ai primi freddi, si godono i pallidi raggi di sole. 
Un dono per tutti voi:)
e forza Ale:)

lunedì 17 ottobre 2011

La grande gioia - Pablo Neruda

Stavo preparando questo post circa due settimane fa, quando ho cominciato ad avere problemi con il lavoro. Non sto a raccontare tutto. Comunque, sto vivendo una situazione che mi addolora. La crisi non è una risposta sufficiente per essere trattati come "cose", spostati, utilizzati, presi per i fondelli......... Non sono l'unica lo so, e ci sono situazioni peggiori,  ma quanta amarezza....

La grande gioia


L'ombra che ho frugato ormai non mi appartiene.
Io ho la gioia duratura dell'albero,
l'eredità dei boschi, il vento del cammino
e un giorno deciso sotto la luce terrestre.
Non scrivo perchè altri libri mi imprigionino
nè per accaniti apprendisti di giglio,
bensì per semplici abitanti che chiedono
acqua e luna, elementi dell'ordine immutabile,
scuole, pane e vino, chitarre e arnesi.
Scrivo per il popolo per quanto non possa
leggere la mia poesia con i suoi occhi rurali.
Verrà il momento in cui una riga, l'aria
che sconvolse la mia vita, giungerà alle sue orecchie,
e allora il contadino alzerà gli occhi,
il minatore sorriderà rompendo le pietre,
l'operaio si pulirà la fronte,
il pescatore vedrà meglio il bagliore
di un pesce che palpitando gli brucerà le mani,
il meccanico, pulito, appena lavato, pieno
del profumo del sapone guarderà le mie poesie,
e queste gli diranno forse :"E' stato un compagno".
Questo è sufficiente: questa è la corona che voglio.

Voglio che all'uscita dalle fabbriche e miniere
stia la mia poesia attaccata alla terra,
all'aria, alla vittoria dell'uomo maltrattato.
Voglio che un giovane trovi nella scorza
che io forgiai con lentezza e con metalli
come  una cassa, aprendola, faccia a faccia, la vita,
e affondandovi l'anima tocchi le raffiche che fecero
la mia gioia, nell'altitudine della tempesta.

domenica 16 ottobre 2011

Caldo nel cuore



Torno con un po' di giallo, un colore che scalda il cuore.




venerdì 30 settembre 2011

Anemoni e settembrini






Ai bordi di una strada trafficata, questa mattina ho avuto il piacere di incontrare questo splendido orto rallegrato da settembrini e anemoni.
Un' oasi di pace e semplice bellezza.
Un buon fine settimana:)