mercoledì 22 febbraio 2012

La vita è


La vita è fatta di primavere, estati, inverni, di tempo e di eternità. È fatta di fiori che si aprono, di frutti che maturano, di uccelli che volano, di lucertole che saettano via, di usignoli che cantano e di gatti che fanno le fusa. È fatta di soli e di lune, di sereno e di nebbia, di nuvole e di vento. È fatta di camini che fumano, di polente che cadono sul tavolo come lune d’inverno. Il fumo dei camini sale diritto in alto quasi a raggiungere le stelle. E le stelle sono tanti occhi del cielo aperti a guardare sulla terra. Forse sanno che cielo e terra sono come due amanti desiderosi d’incontrarsi; e noi pensiamo che cielo e terra si cercano e si baciano come due innamorati.

Adriana Zarri

6 commenti:

Tomaso ha detto...

La vita cara Viola è bellla, le quattro stagioni lo dimostrano ogni momento, ora che siamo alle porte della primavera ci sveglieremo von il conto degli uccelli e tutto ci sembrerà ancora più bello.
Dove batte il sole ci sono già i primi annunci coi i timidi primi fiori. Un abbraccio forte amica.
Tomaso

Gianna ha detto...

Cielo e terra che si baciano, che bell'immagine, Viola.

Buon pomeriggio!

Ale ha detto...

Molto belli questi versi della natura, delle stagioni.
Gli occhi delle stelle mi fanno pensare ai miei genitori che mi guardano... Grazie Viola... come sempre belle immagini.
Un abbraccio.
ale

Daffodils ha detto...

Mai come a primavera ci si sente vivi. Non ci siamo ancora ma se ne sente già il profumo.

Sara ha detto...

Noi giardinicole lo sappiamo che ogni stagione ha i suoi fiori più belli da cogliere.

Ispido Café ha detto...

Ah... la vita come piace a me. Adesso so che si chiama Primavera!
:-)
un abbracio