giovedì 10 marzo 2011

kalanchoe



E' fiorita, su steli lunghi, lunghi, sospinta verso l'alto, quasi a voler toccar la luce, la mia piccola Kalanchoe.

10 commenti:

Tomaso ha detto...

Complimenti cara Viola, sono bellissimi.
Tomaso

cosimo ha detto...

Non c'è fiore che non sia luce, mentre quelli su steli più lunghi sono come mani protese ad accarezzare il cielo.
Buona serata Viola!!

the daffodils ha detto...

Questo blog sta fiorendo di primavera che è uno splendore :0)

Sara ha detto...

Ehi....ci stiamo avvicinando alla nostra stagione migliore!
Paolo ha potato l'alloro, niente di male se non avesse fatto caracollare i rami sui narcisi e sugli ellebori!

viola ha detto...

Tomaso grazie ! e buon viaggio, torna presto:))

Ciao Cosimo, il vaso stava sotto una lampada e pare proprio che gli steli si siano protesi verso di essa. Di solito non diventano così alti ma la voglia di raggiungere la luce è stata determinante. Buona serata a te:)

Daffo grazie, la primavera con tutti i suoi colori è una stagione che ispira:) buona serata

Sara, anche io sotto la siepe di alloro tengo gli ellebori; hihi gli uomini a volte i fiori non li vedono nemmeno, ne so qualcosa! buona serata:)

Gabe ha detto...

stupendo giardino in fiore!..ma tu hai il pollice verde?!?! passa anche da me .....

viola ha detto...

Gabe benvenuta ! più che pollice verde ci provo ! passo presto a trovarti allora :))

viola ha detto...

Gabe ma tu sei Gabe! non ti avevo riconsciuta dalla nuova bella foto !:))

Lara ha detto...

Anch'io ho avuto per anni una Kalanchoe, ma MAI ha avuto una fioritura come la tua!!!
Sei proprio brava, cara Viola!!!
Ciao,
Lara

viola ha detto...

Lara, ha fatto tutto da sola! Anzi, credo sia cresciuta così per via della mia trascuratezza.. avrei dovuto potarla un filino.. e invece, lasciandola libera, si è alzata verso il cielo ! un bacio