martedì 5 aprile 2011

Quanto sei bella Via Sant'Andrea !



E' arrivata ieri, del tutto inaspettata, la notizia che cambieremo ufficio ! Ci trasferiremo, per fortuna in zona, ma in uno stabile non altrettanto antico ed elegante quanto quello in cui stiamo ora. Ed in una viaccia trafficatissima tanto questa è tranquilla e chic... beh, coi tempi che corrono l'importante è avercelo un lavoro, ci  mancherebbe, però già al pensiero di lasciarlo mi viene nostalgia per questo luogo antico, per questa bella via, ricca di tesori. Eccone un assaggio.

7 commenti:

cosimo ha detto...

Hai detto bene cara Viola, innanzitutto il lavoro. Poi alla via ci si abitua piano piano.
Buon lavoro:-))

Tomaso ha detto...

Cara Viola, lo so che cambiare posto da sempre dei nuovi problema, vedrai che con il tempo ti abituerai e ti sembrerà bello anche questo luogo.
Come avrai visto ho portato dal Salento tanti bei ricordi, specialmente la Cattedrale di Otranto. Buona serata cara amica.
Tomaso

the daffodils ha detto...

Anch'io mi affezioni ai luoghi, e cambiare mette sempre un po' malinconia. Ma come dici bene tu, l'importante è averlo un lavoro. Ti penserò, tra uno scatolone e l'altro a cui dovrò metter mano anch'io per traslocare nel nuovo stabile.

Lara ha detto...

Certo che è proprio artistico ed elegante il luogo da cui dovete traslocare!
Ma hai ragione, con i tempi che corrono la priorità è sicuramente il posto di lavoro.
Un abbraccio,
Lara

Pupottina ha detto...

wow! bellissimi affreschi!

viola ha detto...

Ciao Cosimo, si hai perfettamente ragione! E' che la notizia è arrivata così improvvisa.. buona serata e un abbraccio

Bentornato Tomaso! ho visto le tue splendide foto di Otranto :) buona serata a te

Daffo io mi affeziono tantissimo ai luoghi.. buona serata:)

Ciao Lara, si, il luogo è artisticamente bello, mi mancherà questa bellezza :) un abbraccio

Pupottina ciao ! belli eh:))

Sara ha detto...

Ci saranno altri aspetti piacevoli anche nel nuovo posto dove vi trasferite...magari qualche giardino vicino! un bacio cara!